10 motivi perché i confini non funzionano

Impostazione dei limiti non lavora? Nonostante i vostri sforzi, sono i tuoi confini spesso ignorati? È frustrante, ma non è sempre colpa di altra persona. Ecco perché e cosa fare.

Ci sono diverse ragioni perché i confini non funzionano. Come ho scritto nella codipendenza for Dummies e come parlare la vostra mente – diventare assertivo e impostare i limiti, l’assertività è un prerequisito per definire confini efficaci, e non è facile.

“L’impostazione di limiti è una forma avanzata di assertività. Esso comporta un rischio e comporta prendere una posizione su chi sei, cosa sei disposto a fare o non fare, e come si desidera essere trattati e rispettati nei vostri rapporti. In primo luogo richiede consapevolezza dei tuoi valori, sentimenti ed esigenze, oltre a qualche pratica in “I” fare dichiarazioni su di loro.” Da come parla la tua mente – diventare assertivi e impostare limiti.

Perché l’assertività è difficile

Apprendimento assertività prende consapevolezza di sé e la pratica. Spesso a causa di vergogna sottostante e bassa autostima, codependents, soprattutto, trovare questo difficile, perché:

* Non sanno che cosa hanno bisogno o sentire.

* Anche quando lo fanno, non valore loro bisogni, sentimenti e desideri e mettere i bisogni e i sentimenti degli altri prima. Si sentono ansiosi e colpevole di chiedere ciò che vogliono o hanno bisogno.

* Non credono che abbiano i diritti.

* Temono che qualcuno è rabbia o sentenza (ad esempio, essere chiamato egoisti o egocentrici).

* Si vergognano di essere vulnerabili, visualizzando sentimenti o per chiedere ciò che vogliono e hanno bisogno.

* Hanno paura di perdere di qualcuno amore, amicizia o approvazione.

* Non vogliono essere un peso. Invece di essere assertivo, codependents comunicare disfunzionali, come hanno imparato dai loro genitori, spesso di essere passivo, assillante, aggressivo, o critica o incolpare. Se nag, attacco, biasimo o criticare qualcuno, lui o lei sarà reagire sulla difensiva o si sintonizzarsi su. Assertività può essere imparato con la pratica.

Perché non funzionano i confini

Se tu hai ripetutamente comunicato i tuoi confini assertivo e non funziona, è probabilmente perché:

* Il tono non è costante o è incolpare o critica.

* Non c’è nessuna conseguenza per violare il confine.

* Indietro quando ha sfidato con motivo, rabbia, minacce, insulti, il trattamento del silenzio o risposte come:

* “Che ne pensi che tu sei, a dirmi cosa fare?”

* “Che è egoista di voi”.

* “Stop controllo di me.”

* Fate minacce troppo spaventoso o irrealistico a svolgere, come “Se lo fai ancora, ti lascio.”

* Tu non apprezzi sufficientemente l’importanza dei vostri bisogni e valori.

* Non si esercitano le conseguenze su una base costante – ogni volta che viene violato il tuo limite.

* Si torna giù perché simpatizzare con il dolore di un’altra persona, e si inserisce la propria sentimenti e bisogni sopra il tuo.

* Si sta insistendo sul fatto che qualcun altro cambia. Le conseguenze non sono destinate a punire qualcuno o cambiare il suo comportamento, ma piuttosto richiede di modificare il tuo comportamento.

* Non hai un sistema di supporto per rafforzare il tuo nuovo comportamento.

* Le parole e le azioni sono contraddittorie. Le azioni parlano più forte. Azioni che premiano qualcuno per aver violato il limite di dimostrano che non sono gravi. Ecco alcuni esempi:

* Dicendo il tuo prossimo non venire sopra senza chiamare prima e quindi permettendo di venire nel tuo appartamento non invitato.

* Non dicendo il tuo ragazzo “contatto” e poi mandare SMS o vederlo comunque.

* Dire a qualcuno di non chiamare dopo le 21, ma risponde al telefono.

* Dando attenzione che rafforza il comportamento negativo, come fastidioso o lamentarsi per il comportamento indesiderato, ma non intraprendere qualsiasi azione. Nell’esempio precedente, risponde al telefono e dicendo, “detto di non chiamare,” ancora rafforza il comportamento indesiderato, seppur con attenzione negativa, perché hai preso la chiamata. Cose che puoi fare

In “The Power di confini personali,” sottolineano l’importanza di confini per voi e le vostre relazioni al fine di garantire il rispetto, la sicurezza e la fiducia. Nel formulare i confini, è indispensabile che identificare i tuoi sentimenti, bisogni e valori (ad es. onestà, fedeltà, privacy e rispetto reciproco). Vuoi onorare o scavalcare loro? Una volta che sai la tua zona di comfort, è possibile determinare i tuoi confini. Valutare il vostro attuali confini in tutte le aree? Codipendenza for Dummies è autorigenerante esercizi che vi porterà attraverso questi passaggi. Pensare a:

* Che cosa comportamenti specifici avete partecipato o permesso che violano i tuoi valori o compromettere le vostre esigenze e vuole?

* Come influisce si e il rapporto?

* Siete disposti a mettere nel rischio e lo sforzo per mantenere i tuoi confini?

* Quali diritti credete che avete? Qual è la vostra linea di fondo?

* Quello che hai detto o fatto che non ha funzionato e perché?

* Quali sono le conseguenze che si possono vivere con? Dire sempre quello che dici e mai fare minacce che non tieni. Ricordate, tutti i vostri sforzi sono annullato se non mantenete il contorno e le conseguenze.

* Come si intende gestire la reazione di altra persona.

* Scopri le 6 C di assertività e di come impostare i confini efficaci in Speak Your Mind – come diventare assertivo e impostare limiti. È importante prendere piccoli passi, ottenere supporto e pratica, pratica, pratica. Considerare le sagge parole di Randi Kreger:

© Darlene Lancer, 2015

Precedente I 10 vantaggi di Video giochi Successivo 5 benefici per la salute di uova di quaglia